• Facebook - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle

Tra natura e cultura francescana.

Questi altopiani dell’Appennino Centrale, incastonati tra alte vette e attraversati da fiumi turchesi, erano nell’Antichità la terra del popolo sabino. Come un cuneo del Lazio tra Umbria, Marche e Abruzzo, il territorio dei sabini è stato terra di confine e di passaggio per quanti in passato attraversavano l’Appennino, sia lungo la Via Salaria che lungo la Via Umbra degli Abruzzi. Per questo motivo, diversi papi tennero qua la loro corte, e per questo motivo San Francesco scelse la Valle Santa di Rieti come luogo prediletto per le sue opere più significative. Qui San Francesco realizzò il primo presepe nel 1223 a Greccio, ricevette da Dio il perdono dei suoi peccati a Poggio Bustone e stillò la regola definitiva dell’Ordine dei frati minori a Fonte Colombo, il Sinai francescano.

Laudato si' mi Signore

    per sora nostra Matre Terra!

[San Francesco di Assisi]

San Francesco trascorse gran parte della sua vita nella provincia di Rieti dove realizzò alcune delle sue gesta più importanti. In queste valli e altopiani tra i monti dell'Appennino reatino, ancora oggi vive lo spirito di equilibrio e armonia tra uomo e natura. Tra sport di avventura e passeggiate in natura, tra visite alle aziende agricole e ai monumenti e borghi, riscoprirete voi stessi e ritroverete l'equilibrio con la madre natura.

 

Percorsi e attività.

La tua esperienza nella Valle Santa di San Francesco

NATURA E AVVENTURA
CULTURA E SPIRITUALITA'
ENOGASTRONOMIA

Il Cammino di

San Francesco

 Il territorio del Montepiano Reatino è l'ultima tappa significativa del Cammino di San Francesco prima di addentrarsi nel territorio romano. Le testimonianze dell'opera del Santo sono le più numerose dopo quelle del territorio assisano e l'intero territorio è percorso da sentieri in gran parte segnati dal Club Alpino Italiano. Ma l'esperienza non finisce qui, scoprite anche il cibo, l'avventura e la storia legati alla cultura francescana nel territorio reatino!

 

Territori.

Borghi, boschi, cammini, monti e fiumi.

Valle Santa Reatina
Monti Reatini e altopiano di Leonessa
Città aingioine
Monti Sabini

FestE di matre terra

Per celebrare la natura selvaggia, i ritmi della civiltà contadina e la spiritualità naturale antica e francescana, i borghi del Montepiano offrono feste ed esperienze indimenticabili.

Designed by Bottega Vaquier