1/19

Pro Loco di Contigliano:

Piazza degli Eroi, 5

Contigliano
prolococontigliano@tiscali.it

Info

Collegiata di

San Michele Arcangelo

Nel cuore di Contigliano Alto, a dominio dell’intera città, si staglia maestosa la grande Collegiata di San Michele Arcangelo, dalla splendida facciata seicentesca in pietra locale decorata da semicolonne. Il progetto fu dell’architetto romano Giovanni Antonio De Rossi, a cui si devono diverse chiese e residenze gentilizie nella capitale.

 

All’interno, si scopre un trionfo barocco ad una navata, con tre cappelle per lato commissionate da nobili famiglie locali; per ciascuna ne è visibile lo stemma, mentre una tela decora lo spazio architettonico. La volta è caratterizzata da splendidi stucchi bianchi e, insieme all’oro dell’abside in fondo, fa da cornice ad un’atmosfera di grande sfarzo ed eleganza.

 

Sull’altare maggiore, sormontato da uno splendido dipinto di San Michele Arcangelo, patrono del paese, è situata un’edicola in legno intagliato dorato. Superbo anche l’organo settecentesco, con trentuno canne e tastiera in ebano e avorio, mentre nella splendida sagrestia, in cui si apre una piccola cappella riccamente decorata, è situato l’antico coro.

All’esterno della Collegiata, oltrepassata la Porta de’ Santi, si giunge alla Cripta, contemporanea alla chiesa madre. All’interno le pareti e la volta sono di colore bianco, in un’architettura complessivamente più sobria rispetto alla Collegiata, ma comunque di grande raffinatezza.

Designed by Bottega Vaquier