Percorsi di

CULTURA E SPIRITUALITA'

La valle e i monti permeano un senso di paradiso perduto, come se il tempo in queste terre si fosse fermato al tempo in cui San Francesco convinceva le persone a vivere in modo più accorde con la natura e più gioioso. I castelli che un tempo dominavano vaste porzioni di territorio, le torri poste a controllo dei valichi e delle strade, i conventi e le abbazie, i borghi del commercio della lana, le dogane del Regno di Napoli, gli eremi e le grotte, le vie di pellegrinaggio, quelle di transumanza, i ruderi della romanità, non hanno intaccato una natura di laghi, faggete e alte cime, e tutto è rimasto pressoché intatto nella valle di Matre Terra.

Show More
Cammino di Francesco
Confine tra il Regno di Napoli e lo Stato della Chiesa
Società feudale della montagna
Castelli di Labro e Lacus Velinus
Via del Tancia
Sestieri di Leonessa

Designed by Bottega Vaquier