1/3

1/6

Info

Proloco di Colli sul Velino:

+39  3385413251

Colli sul Velino​

proloco-colli@teletu.it

Nuova chiesa di

Santa Maddalena

La nuova Chiesa parrocchiale di Santa Maria Maddalena, consacrata alla patrona del paese, è situata al centro di Colli sul Velino.

 

Costruita nel 1818, si presenta con una semplice facciata a capanna in pietra, che quasi non lascia immaginare le bellezze che attendono il visitatore all’interno.

 

La singola navata, infatti, è abbellita da un ciclo pittorico di quattro tele a olio, due per lato, realizzate dall’artista contemporaneo Franco Bellardi, autore anche delle stazioni della Via Crucis per la vecchia chiesa di Santa Maria Maddalena, sempre a Colli sul Velino. Le tele raffigurano quattro tappe fondamentali della vita di Cristo: l’Annunciazione, il Battesimo, l’Ultima Cena e la Resurrezione.

 

La straordinarietà delle scene è spesso normalizzata attraverso all’aggiunta di paesaggi locali sullo sfondo - laghi, monti, paesi - ed elementi di vita quotidiana, come il gatto nell’Annunciazione o il bimbo che viene portato a fare il bagno vicino a Gesù che sta ricevendo il Battesimo.

 

Il capolavoro di Bellardi più imponente, tuttavia, è costituito dal maestoso dipinto in tempera su muro nella parete di fondo, dietro l’altare maggiore, che rappresenta “Il Giudizio Universale”. Realizzato con luminose tonalità pastello, vi si possono riconoscere animali domestici locali e i volti di cittadini di Colli sul Velino, nonché la chiesa stessa con il piazzale antistante e il paese di Colli che dà sulla Piana Reatina.


Il dipinto non è strutturato come un vero e proprio Giudizio Universale, in quanto l’Inferno non è rappresentato secondo i canoni tradizionali. Secondo il pensiero dell’artista, ateo, il vero Inferno non è altro che la vita terrena che stiamo vivendo, e ad ognuno di noi sarà concesso di accedere al Paradiso celeste dopo la morte. Per questa ragione in basso sono raffigurate scene di vita quotidiana e volti neutri, piuttosto che le consuete fiamme divoratrici di dannati.

Designed by Bottega Vaquier